Letture e Albo Illustrati

Libri per bambini sulla morte: consigli per la scelta

Uno dei temi più difficili da affrontare con i bambini è proprio quello della morte ed in questo articolo desidero condividere con voi alcuni libri per bambini sulla morte che potranno aiutarvi a parlare ai vostri bimbi/e di questo doloroso argomento.

Se in famiglia viene a mancare qualcuno, questo rappresenta un forte dolore per grandi e piccini. Spesso i bambini non esprimono tutte le loro paure e domande relative alla morte e leggere un libro su questo argomento può essere molto utile per “sollevare” alcuni quesiti nascosti e donare maggior sicurezza ai più piccoli.

Non è necessario comunque che venga a mancare qualcuno per parlare della morte con i bambini. Spesso i più piccoli sono incuriositi da questo argomento e a volte possono esserne anche spaventati. Affrontarlo con i giusti libri è importante, per rassicurare i bambini ed al contempo raccontar loro che la morte è parte della vita e come tale deve essere un argomento di cui poter parlare, senza tabù.

I migliori libri per bambini sulla morte

Ecco una selezione di libri sulla morte per bambini:

Perché si muore?

Questo è in assoluto il libro che ho apprezzato di più per parlare della morte ai miei due figli. Il libro è una raccolta di domande comuni sul tema della morte ed è utile per fornire spiegazioni e rassicurazioni ai bambini su questo argomento. Ho apprezzato questo libro principalmente per due motivi. Innanzitutto il linguaggio utilizzato è onesto, ma al contempo delicato. Il testo è assolutamente adatto ai più piccoli perché non genera inquietudine o paura, ma anzi cerca di rassicurare e spiegare. Inoltre, ho apprezzato questo libro perché è riuscito a rispondere a domande che i miei bambini faticavano ad esprimere e a cui io non avevo pensato. Oltre ad essere ben scritto è infatti anche un libro completo, che vi aiuterà ad affrontare questo doloroso argomento senza paura. Ecco dove acquistarlo: PERCHE’ SI MUORE – ACQUISTA ORA

La scatola dei ricordi

Se invece cercate un libro che sia proposto come racconto, vi consiglio l’albo illustrato “La scatola dei ricordi”. Questo libro aiuta i bambini ad elaborare il lutto della persona cara che hanno perso, aiutando loro a far sì che non venga dimenticata. Grazie a questo libro è possibile superare la paura di dimenticare chi si ha amato, che sia una persona o un animale domestico. Consiglio vivamente questo racconto per i bambini che temono il momento del distacco con qualcuno a loro molto caro, che sta per lasciarli. Ecco dove acquistare questo libro: LA SCATOLA DEI RICORDI – ACQUISTA ORA

L’isola del nonno

Questo albo illustrato affronta il tema della morte come un passaggio e non come una fine. La morte è presentata in modo delicato, come un viaggio verso un mondo incantato. La delicatezza con cui viene trattato il tema della morte rende questo libro adatto anche ai più piccoli. Consiglio vivamente la lettura di questo albo illustrato anche per tutti i bimbi particolarmente sensibili, che tendono a spaventarsi facilmente e ad essere molto toccati dall’argomento. Ecco dove acquistare questo libro: L’ISOLA DEL NONNO – ACQUISTA ORA

Come spiegare la morte ai bambini? Consigli e suggerimenti

La morte è un argomento difficile per tutti, ma può essere particolarmente complesso per i bambini. Tuttavia, è importante che i bambini capiscano il concetto di morte in modo che possano elaborare e affrontare eventuali perdite future.

Per spiegare la morte ai bambini, è importante essere onesti e semplici. E’ consigliato utilizzare termini che i bambini possono comprendere e evitare di usare eufemismi o metafore che possono causare confusione. Ad esempio, è meglio dire “la persona è morta” piuttosto che “la persona si è addormentata per sempre”.

Spiegare che la morte è un evento naturale e inevitabile può aiutare i bambini a comprendere che tutti gli esseri viventi muoiono. Sottolineare che la morte non è una punizione o una scelta, ma una parte della vita, aiuterà i più piccoli ad elaborare il dolore nel modo migliore.

È anche importante rispondere alle domande dei bambini in modo onesto e semplice. Se un bambino chiede come si muore, è meglio spiegare che il corpo smette di funzionare e che non si può fare nulla per evitarlo. Si può spiegare che la morte può avvenire per varie cause (incidenti, vecchiaia o malattie) e che in ogni caso quello che muore è il corpo, mentre l’anima continua ad esistere e compie un viaggio nell’Aldilà.

Inoltre, incoraggiare i bambini a parlare delle loro emozioni e a esprimere il loro dolore è particolarmente utile, così come comunicare loro che è normale sentirsi tristi, arrabbiati o confusi dopo la morte di qualcuno.

Infine, è importante che i bambini sappiano che la morte non significa la fine dell’amore e del ricordo di quella persona. Incoraggiare i bambini a ricordare la persona scomparsa attraverso foto, storie e tradizioni può aiutarli a elaborare il loro dolore e a mantenere un legame con la persona amata.

In generale, spiegare la morte ai bambini è un compito delicato che richiede sensibilità e pazienza. Ma con il giusto approccio, i bambini possono comprendere la morte e imparare a elaborare il loro dolore in modo sano.

Ho dovuto affrontare questo argomento con i miei bimbi, perché una persona a noi molto cara ci sta lasciando. Per farlo, ho scelto di usare i libri come mezzo di comunicazione e ho poi voluto condividere con voi le mie scelte nella speranza di esservi utile.

Un abbraccio!

Deborah